Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

giovedì 26 giugno 2014Aggiornato il:

I mercati di Amsterdam

Dopo il post sullo shopping ad Amsterdam non potevo non parlare dei mercati, dove lo shopping per me è ancora più irresistibile. Mi piace camminare tra i banchi, guardare la merce esposta e perdermi tra i colori, i rumori e la gente.

Ne ho scelti tre, e sono quelli che mi sono piaciuti particolarmente.


BLOEMENMARKT
Il mercato dei fiori galleggiante sul Singel - Amsterdam.

Ad Amsterdam si vendono fiori un po' dappertutto, ma questo mercato è davvero unico. I negozi sono posizionati sulle chiatte nel canale, e vendono una impressionante varietà di fiori, piante e bulbi.
E' piuttosto turistico, perciò alcune cose si ripetono da uno stand all'altro (talvolta con una leggera modifica dei prezzi per lo stesso prodotto), ma personalmente l'ho trovato il paradiso dei giardini (e dei balconi) fioriti.

Oltre agli onnipresenti bulbi di tulipani ci sono tantissimi bonsai a prezzi accessibili e piante da frutto.
Ho preso i bulbi di tulipano rosa ma credo che il periodo per piantarli sia sbagliato, dovrò aspettare un bel po' di mesi per vederli fiorire. Ho anche preso un semino da cui dovrebbe nascere una piantina di acero giapponese. Seri dubbi anche sulla sua fioritura, ma resto ottimista.

Bulbi per tulipani di ogni tipo e colore.
Bloemenmarkt




Bloemenmarkt

Bloemenmarkt

Bonsai e alberi da frutto.
Bloemenmarkt

Bloemenmarkt



DAPPERMARKT
Dapperstraat 279 - Amsterdam
Aperto da Lunedì a sabato.
www.dappermarkt.nl


Il mercato più economico di Amsterdam, dove periodicamente si svolgono eventi culturali e musica dal vivo.
Multietnico e decisamente popolare, qui si possono acquistare frutta e generi alimentari a buon prezzo.

Nonostante il tempo non fosse dei migliori e gli avventori fossero per lo più anziani, l'ho trovato molto colorato e vivace. Mi piacciono i mercati "classici", quelli dove ti devi tuffare nel mucchio per aggiudicarti la maglietta migliore o la borsetta più carina durante le svendite. L'aspetto un po' caciarone mi fa sempre simpatia, insieme alle marche dai nomi improbabili (vedi foto). Mi ha ricordato un po' Porta Palazzo (paragone comprensibile solo per chi è di Torino).

Elegantissime mutande "Giovanni".
Dappermarkt

Reparto abbigliamento.
Dappermarkt


ALBERT CUYPMARKT
Albert Cuypstraat - Amsterdam
www.albertcuypmarkt.nl


In questo mercato si trova di tutto, dal cibo da asporto (patatine e hot dog, ma anche pollo fritto, tagliolini saltati e formaggi) all'abbigliamento, dalle biciclette ai fiori. Un susseguirsi di bancarelle che invadono una delle vie più particolari di Amsterdam, dove c'è anche una chiesa che è diventata un ristorante di cucina araba con specialità turche, marocchine e libanesi (Bazar Amsterdam).

Una sosta ai tavolini dei bar ci vuole proprio, dopo una bella camminata. Qui la birra ha prezzi onesti e le cameriere non ti negano mai un sorriso pur essendo molto indaffarate.


Biciclette, l'imbarazzo della scelta.
Albert Cuypmarkt

In un mercato ad Amsterdam non possono mancare i fiori.
Albert Cuypmarkt


Vi piacciono i mercati? Quale preferite tra questi?

8 commenti:

  1. Belli i mercatini! Non sembrano neppure affollati: io andrei su quelli a merce mista, dove puoi anche mangiare, così hai veramente tutto a portata di mano ;-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcune foto le ho fatte la mattina presto, per le altre ho studiato inquadrature tattiche per escludere la folla :)

      Elimina
  2. Vado pazza per i mercatini e quelli di Amsterdam, ahimè, me li sono persi tutti!!
    Anche io opterei per quello dove si trova un po' di tutto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nemmeno quello dei fiori? Beh, hai una scusa per tornare :)

      Elimina
  3. Il mercato dei fiori di Amsterdam è stupendo. Ho comprato lì le mie prime due piante carnivore <3
    E poi in un mercatino (non so più quale) io e la Dolce Metà abbiamo preso un paio di pattini da ghiaccio tradizionali e (io) una campana in ghisa (di quelle da nave) con un gatto bellissimo sopra :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo una pianta carnivora ma è durata pochissimo! Aveva anche delle specie di "dentini" ed era un po' inquietante, ma a me piaceva.
      Le tue come sono?

      Elimina
  4. Adoro i mercati! Infatti quando ho letto il titolo di questo post mi si sono illuminati gli occhi.
    I miei preferiti, come per te, sono quelli più popolari e caciaroni, mi sembrano più vivi e più allegri e spesso hanno le occasioni migliori.
    Purtroppo di questi tre quello delle piante non fa per me, sono pochissimo dotata per il giardinaggio, prima di prendermi piante complicate dovrei riuscire a non uccidere gli aromi che tento di coltivare in balcone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quali aromi? Il rosmarino è abbastanza resistente, la menta è addirittura infestiva. Vedrai che con un po' di pazienza cresceranno bene.

      Elimina

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente la moderazione ai commenti dei post più vecchi per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...