Icona-facebook Icona-google+ Follow Me on Pinterest Icona-facebook

Pagine

mercoledì 29 giugno 2011Aggiornato il:

Breve fuga in Costa Azzurra - seconda parte



Lunedì - Mattina ad Antibes. La linea 1 dal lungomare di Juan les Pins porta nel centro di Antibes in circa 12 minuti (dipende dal traffico). La città vecchia è davvero bella. Le viuzze, le case, il mercato, il Museo Picasso sul lungomare. Abbiamo camminato fino al Fort Carrè, sembrava abbastanza vicino invece è una sfacchinata! Abbiamo costeggiato tutto il porto, preso la strada panoramica che sembrava non finire mai e quando finalmente siamo arrivati all'ingresso era chiuso! Chiuso il lunedì, il bello è che me l'ero anche segnato... Ci siamo consolati con un hot dog sulla spiaggia e siamo tornati in centro con la Linea 13.

Con la Linea 2 siamo andati a Cap d'Antibes nella bellissima Plage de la Garoupe: primo bagno dell'anno!

Antibes
Antibes



Antibes - Il mercato
Antibes


 Le viuzze di Antibes (città vecchia)
Antibes


Hot dog sulla spiaggia di Antibes
Antibes


Foto ricordo vicino al Museo Picasso
(col mare sullo sfondo)
Antibes


Museo Picasso (Antibes)
Antibes


Siamo tornati a Juan les Pins giusto per prepararci e siamo tornati ad Antibes per cena. Rispetto a quanto era animata stamattina questa sera sembra quasi deserta, e molti bar e negozi hanno già chiuso. Però i ristoranti hanno prezzi molto più bassi rispetto a Juan les Pins.

Abbiamo scelto un ristorantino e abbiamo preso una formula menu: antipasto (salmone affumicato io - caviale di melanzane per Lore) pizza (prosciutto e funghi io - acciughe per  Lore) dolce (creme caramel io - île flottante per Lore). Il dolce ce lo siamo scambiati, il creme caramel era un po' amaro per i miei gusti, invece l'île flottante troppo dolce per i suoi! (L' "île flottante" è una meringa molle che "galleggia" sulla crema).
I pullman non girano fino a tardi, così siamo tornati in treno a Juan les Pins.


Martedì - Mattina a Cannes! C'è la Linea 200 che porta a Cannes da Juan les Pins, ma noi (inspiegabilmente) ci siamo andati in treno (forse si risparmia tempo, peccato che il treno fosse in ritardo di 20 minuti). Cannes è bellissima! Molto grande, con un centro pieno di negozi (nella via principale super lusso) e la parte vecchia che si arrampica sulla collina. Essendoci più scelta anche qui ho visto che i prezzi dei ristoranti sono decisamente più umani. Pranzo al risparmio con baguette farcita presa in panetteria e consumata in stile pic nic nelle panchine del parco.


Cannes - la via dei negozi (di lusso)
Cannes


I palazzi di Cannes
Cannes


Vista dalla collina (sopra la città vecchia)
Cannes


Cannes - Il porto
Cannes


Questo gabbiano si metteva in posa per le foto, per niente spaventato dalle persone girava in cerca di qualcuno con la macchina fotografica....
Cannes


Col bus 20 siamo andati a La Napoule. Abbiamo fatto da capolinea (Cannes stazione) a capolinea (Mandelieu - La Napoule). Ci si mette quasi 50 minuti e non so bene com'è il panorama perché ho dormito quasi tutto il tempo...

Appena scesi c'è una stradina che porta alla spiaggia (tutta libera, non ho visto lettini a pagamento da queste parti). I colori qui sono più intensi, forse perché le montagne verdi che fanno da sfondo rendono il mare un po' più blu. Camminando sulla spiaggia verso destra si arriva al castello fortificato del XIV secolo. L'ingresso ai giardini del castello costa € 3.50 e secondo me vale la pena la visita, anche perché solo così si può avere accesso alla sala da tè, dove ci siamo fermati a mangiare un gelato con la splendida vista del mare. Ci siamo fermati un pochino in spiaggia e dopo un giretto nel centro di La Napoule (minuscolo) siamo andati alla stazione a prendere il treno per Juan les Pins (10 minuti scarsi).


La Napoule, il castello sul mare. Gli ombrelloni rossi che si vedono sono della sala da tè.
La Napoule


Il paesaggio di La Napoule
La Napoule


I giardini del Castello
La Napoule


Nei giardini del Castello ci sono strane sculture di animali fatte con pneumatici. Alcune molto grandi (l'elefante), altre un po' più piccole, come la lumaca. 
La Napoule


La stazione di Mandelieu - La Napoule 
La Napoule


Oggi è il primo giorno di estate, e in tutta la Costa Azzurra stasera c'è la festa della musica. A Juan les Pins in due posti sul lungomare hanno allestito i palchi dove ci sarà musica dal vivo dalle 18 a mezzanotte.
Abbiamo cenato in un ristorante sul lungomare (e ci siamo un po' scialati, visto che è l'ultima sera). Calamari fritti e insalata verde come antipasto e filetto al pepe per me e anatra per Lore, con contorno di patatine fritte, insalata e verdure. I piatti sono enormi, come dire, valgono quello che costano.


Lungomare al tramonto (Juan les Pins)
Juan les Pins


Filetto al pepe e contorno
Juan les Pins


Stasera per via della Festa della Musica c'è un sacco di gente, il lungomare e le vie del centro sono affollate. Ci siamo fermati a sentire un gruppo, il pubblico era davvero caloroso (fin troppo in alcuni casi..) e gruppi di anzianotti si sono scatenati a ballare! Divertente, peccato che a mezzanotte hanno spento tutto, la festa è finita, e noi siamo tornati in camera a chiudere la valigia (festa finita anche per noi...)


Gruppi musicali e gente dancereccia sul lungomare per la Festa della Musica
Festa della Musica


Mercoledì - Siamo partiti abbastanza presto per paura che i treni fossero in ritardo anche oggi (in effetti qualcuno lo era, non il nostro però) così a Ventimiglia siamo andati un po' in giro perché avevamo il treno per Torino dopo quasi 2 ore. Il cielo è un po' nuvolo e c'è parecchia umidità, per la prima volta in tre giorni inizio a sudare. Ci mangiamo un panino sul lungomare (baguette comprata stamattina a Juan les Pins e prosciutto appena comprato al mercato) e torniamo alla stazione, si torna a casa.


Cielo nuvoloso a Ventimiglia
Ventimiglia


Ad aspettarci, come sempre affettuoso e contento di vederci, il nostro GattoSandro.


Nessun commento:

Posta un commento

Consigli? Commenti? Mi piacerebbe molto sapere cosa ne pensate.

(Mi trovo costretta a inserire temporaneamente il codice captcha per tenere a bada lo spam. Abbiate pazienza, lo tolgo appena riesco a risolvere il problema).


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...